Tramezzini di cioccolato

Servi-i-tramezzini_v_gdv

 

 

Per la pasta: 
9 tuorli + 4 di albumi
130 g di zucchero semolato fine + 25 g di amido di mais
25 g di cacao amaro in polvere
50 g di burro + 25 g di farina

 

Per la farcitura: 
150 g di cioccolato bianco
500 ml di panna da montare
2 cucchiai di zucchero a velo
1 albume + 200 g di mirtilli
4 g di gelatina in fogli

 

 

 

 

 

Sbattete i tuorli. Montate i tuorli con 100 g di zucchero.  Setacciate la farina con il cacao e l’amido di mais;  montate gli albumi  a neve con lo zucchero rimasto.

Incorporate un terzo degli albumi ai tuorli montati, proseguite con il  mix di cacao preparato, gli  albumi rimasti e terminate con il burro  fuso freddo.

Stendete il composto preparato in una teglia rettangolare di 30×40 cm, foderata con  carta da forno e  cuocete in forno a 160° per 12-15 minuti. A cottura  ultimata sollevate la carta con la pasta, rovesciatela sul piano di  lavoro, passate sulla carta un pennello umido e sollevatela.

Tritate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria. Montate l’albume con 1 cucchiaio di zucchero a velo. Quando sarà quasi montato, incorporatelo al cioccolato fuso freddo. A parte, montate 250 ml di panna con lo zucchero a velo rimasto.

Sciogliete la gelatina  ammorbidita in acqua fredda e strizzata nella restante panna  calda, incorporatela a quella montata e unite tutto al cioccolato fuso.

Dividete la pasta in 2 rettandoli uguali, spalmatene 1 con la mousse preparata, cospargete con i mirtilli e coprite con l’altra pasta.

Fate raffreddare in frigo per almeno 4 ore. Tagliate il dolce a  triangoli come fossero tramezzini e disponeteli su un vassoio.

 

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *