Rapina di famiglia

famigliaLa polizia dello Utah ha arrestato gli autori di una rapina in una banca di Tooele. La rapina era stata piuttosto anomala perché i rapinatori… erano una famigliola: padre, madre e due figlioletti di due e cinque anni.

I testimoni hanno raccontato che la donna è entrata in banca, consegnando un bigliettino dove intimava che le fosse consegnato il denaro presente in cassa. Fuori dalla banca, con il motore acceso, la aspettava in auto il marito assieme ai due bambini.

La polizia però ha intercettato la famigliola di rapinatori, e la perquisizione dell’auto ha fatto trovare il biglietto con cui erano stati chiesti i soldi, e il bottino della rapina.

I due coniugi hanno spiegato di avere compiuto la rapina perché non riuscivano più a fare quadrare i conti, trovandosi a rischio di sfratto e in difficoltà a pagare le spese mediche.

 
Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *