Nuova Seat Leon Cupra 2014: debutta a Ginevra

007914-6_big

Seat mette in mostra i muscoli. In queste ore, il marchio spagnolo ha diramato una prima anticipazione relativa alla nuova Leon Cupra, declinazione sportiva della Seat Leon, in versione Model Year 2014. La première ufficiale del modello, disponibile a tre porte (SC – Sport Coupé) e cinque porte, avverrà al prossimo Salone di Ginevra, in programma dal 6 al 16 marzo.

A livello di corpo vettura, secondo le prime immagini pubblicate da Martorell, la nuova Seat Leon Cupra MY 2014 si segnala per l’adozione di componenti dal tono decisamentesportivo. Il “bodykit” che accompagna l’edizione performance della Leon terza generazione, infatti, mette in mostra nuove e più ampie prese d’aria all’anteriore (con quella centrale, di generose dimensioni, contornata dalle due laterali, più piccole ma pur sempre abbastanza vistose), un sottile splitter anteriore, altrettanto piccole “minigonne” laterali sottoporta e, nella zona posteriore, lo spoiler collocato sul tetto (in corrispondenza del portellone), un nuovo disegno per il paraurti con un nuovo diffusore; da segnalare i due nuoviterminali di scarico a profilo ovale. La maggiore aggressività della carrozzeria si accompagna a nuovicerchi in lega da 18″ e 19″ (a seconda delle versioni: 265 e 280 CV), con disegno a cinque razze, che non nascondono le pinze freno verniciate in rosso.

“Sottopelle”, vale a dire in merito all’impostazione powertrain, la nuova Seat Leon Cupra MY 2014viene equipaggiata con il conosciuto 2.0 Tsi che fa parte della gamma di motori ad alte prestazioni delGruppo Volkswagen, che per la prima volta viene proposto in due varianti di potenza: 265 e 280 CV (per entrambe, la coppia massima è di 350 Nm disponibili fra 1.750 e 5.600 giri/min); il cambio è manuale a sei rapporti: in alternativa, solo per la versione 280 CV, sarà disponibile un cambio Dsg a doppia frizione.

L’equipaggiamento della nuova Seat Leon Cupra MY 2014 prevede, di serie, l’adozione del sistema di bloccaggio Differenziale integrato a Eds ed Esp (sviluppato ad hoc per Leon Cupra 2014, può essere disattivato in due fasi: attraverso l’eliminazione del controllo di trazione e l’inserimento dell’Esp in modalità “Sport”, oppure a disattivazione totale), con sistema a lamelle azionato idraulicamente e a controllo elettronico, “ereditato” dalla cugina Volkswagen Golf 7 Gti; e un inedito sistema di sterzo progressivo, sviluppato per garantire una ottimale maneggevolezza. Le altre dotazioni di serie comprendono: fanaleria anteriore e posteriore a Led, sedili sportivi in Alcantara, volante sportivo a tre razze, illuminazione interna “ambient” e, alla plancia centrale, il sistema infotainment gestito attraverso un touchscreen da 5.8″.

 

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *