Nessun accordo tra Nina Moric e Corona per il divorzio

nina-moricE’ arrivata al Tribunale di Milano nel primo pomeriggio. Ieri Nina Moric era attesa dal giudice per l’udienza sul suo divorzio da Fabrizio Corona, non presente perché al momento rinchiuso in cella nel carcere di Busto Arsizio. Ai tanti cronisti presenti, ha detto: “Mi aspetto buone cose da questa udienza. La condanna di Fabrizio? Non posso giudicare posso solo stare in silenzio e proteggere mio figlio, faccio la mamma di mio figlio. Dieci anni di carcere sono troppi”.
L’accordo sull’addio, che era stato raggiuto lo scorso 14 febbraio, è andato all’aria, lo si sapeva già dalle parole della stessa modella croata. Ora la notizia è diventata ufficiale, annunciata dai legali dell’ex agente fotografico, Ludovico Lucibello e Massimo LongoLa Moric ha revocato il consenso.

Ci sarà molto da lavorare perché i due ex coniugi si mettano finalmente e definitivamente d’accordo. Intanto gli avvocati di Corona hanno chiesto che Carlos possa vedere il padre almeno due sabati al mese e che il diritto di visita venga regolamentato. Da quando è stato arrestato, tra l’altro, Fabrizio non ha più incontrato il figliletto. I giudici si sono riservati di decidere solo in merito a ciò e presumibilmente si pronunceranno sulla questione tra una settimana, grazie anche alla relazione del perito nominato dal Tribunale di Milano in cui è stato stabilito che Carlos è pronto per andare a visitare il padre in carcere.

Nina Moric, alla fine dell’udienza, nell’uscire dall’aula, ha evitato i media ed è andata via da un’uscita secondaria.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *