Londra, arriva una app che fa leggere i ciechi

C_2_articolo_1111250_imageppUn inglese ha inventato una app per il telefono cellulare che aiuta i ciechi a leggere qualsiasi testo. Chris Telesford, 32, inventore cieco di Londra, ha messo a punto un sistema che consente di tradurre in parole comprensibili anche scritte molto piccole come i prezzi sui prodotti del supermercato. Secondo gli scienziati, l’idea, che sta per essere lanciata su Google Play, è rivoluzionaria per chi non possiede il dono della vista.

Come funziona – Come riferisce il Sunday People, la app scatta una fotografia di qualsiasi scritta e poi la trasforma in un messaggio vocale che legge al possessore del telefono. Il mondo medico e scientifico è rimasto colpito dall’invenzione che si ritiene verrà venduta in tutto il mondo. Gli studiosi credono che cambierà la vita di ciechi e ipovedenti nel leggere libri, fare acquisti e persino mangiare al ristorante.

Apparecchiature per ciechi troppo costose – Chris Telesford afferma che a spingerlo a trovare questo sistema è stato il costo esorbitante delle moderne apparecchiature elettroniche per i ciechi, che vanno dalle 1.800 sterline in su. Mentre per la sua app si spendono 9.99 sterline al mese, 49.99 sterline per 6 mesi e 99.99 per un anno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *