Italia 1 a Rete 4, autunno di suspense con le serie Usa

C_4_articolo_2056318_upiFoto1FSe Rete 4 lancio di “Major Crimes“, lo spin off di “The Closer” in prima tv free oltre al ritorno di “Downton Abbey” con la quarta stagione, Italia 1 è la protagonista di una lunga fila di serie tutte made in Usa. Dal singolare esperimento di cross-casting per “Gotham” a “I Moschettieri” fino alla famosa serie francese “Falco” (in anteprima su Infinity). Insomma, sarà un autunno ricco di suspense e soprattutto grandi novità.

ITALIA 1 – “Gotham” (le prime 2 puntate su Italia 1 in anteprima assoluta su Premium Action in contemporanea Usa): il prequelissimo deluxe delle gesta di Batman, con il ragazzino che diverrà uomo-pipistrello ancora adolescente, è visto attraverso gli occhi del detective James Gordon (interpretato da Ben McKenzie di “The OC”), figura di secondo piano nei fumetti e riabilitato di recente dalla saga dei film di Christoper Nolan. Anche gli altri personaggi sono raccontati in nuce: da Catwoman a Joker, da Pinguino a Poison Ivy, fino al fedele maggiordomo Alfred. Firma Bruno Heller, ideatore di “The Mentalist”. “I Moschettieri”: la ricostruzione seriale della Bbc delle avventure di Dumas è probabilmente la migliore mai realizzata (guanto di sfida a chi dice il contrario!). Forse dell’immaginario tutto, cinema compreso. Peter Capaldi (attuale “Doctor Who”) e Santiago Cabrera (“Heroes”) tra i volti noti della sontuosa e fascinosa ricostruzione già confermata per la seconda stagione. Le riprese sono avvenute a Praga.

The Last Ship“: un virus che ha decimato l’umanità puo’ essere combattuto solo dall’equipaggio di una nave della Marina con a bordo 217 membri. Eric Dane di “Grey’s Anatomy” al timone di una delle serie-sorpresa della stagione; Rhona Mitra e Adam Baldwin tra gli altri volti noti. Firma Michael Bay, regista-produttore della cine-saga sbancabotteghini di “Transformers”. “Falco“: è la curiosità seriale della stagione, serie amatissima in Francia giunta alla terza stagione dove il protagonista, interpretato dall’affascinante Sagamore Ste’venin, spopola tra i cuori femminili. La tradizione è quella delle flic-story a tinte forti dove il poliziotto del titolo si risveglia dopo 22 anni di coma affrontando criminali e affetti allo stesso modo: senza fronzoli e ipocrisie anni 2000. Ritornano anche “Arrow III”, “The Followind II”, “Csi”.

Tra i titoli interessanti: “Orange is the new black” (su Mya in prima visione tv dal 23 settembre, la prima e seconda stagione) – La serie più attesa della stagione, la più popolare/celebrata/twittata d’America, è a detta della sua ideatrice “un diapason della violenza femminile”. Nel carcere di donne al centro delle vicende si ride e si piange, si soffre, ma soprattutto si vive. “The 100” (in anteprima su Premium Action dal 10 settembre): i 100 del titolo sono i detenuti di una stazione spaziale rimandati sulla Terra per verificarne le condizioni per tornarci a vivere dopo una guerra nucleare. La serie con Isaiah Washington (“Grey’s Anatomy”) e l’australiana emergente Eliza Taylor-Cotter è già stata rinnovata per la seconda stagione.

RETE 4 – “Downton Abbey“, la quarta stagione in prima tv assoluta della serie ideata da Julian Fellowes con i debutto della guest star Paul Giamatti. “The Mentalist”, la sesta stagione in prima tv free della serie culto con Simon Baker. “Major Crimes“, la prima stagione in prima tv free dello

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *