Dà fuoco ad un autobus per tornare in prigione

il-piromane-aveva-un-movente-insolitoQuando si esce di prigione può essere difficile riadattarsi al mondo esterno, anche perché spesso per chi è stato in prigione si aprono molte meno porte. E così un sessantenne cinese, che aveva finito da poco di scontare una pena di quattordici anni per furto e aggressione, ha deciso che la sua migliore opportunità era tornare in prigione.

L’uomo è salito su un autobus, dando fuoco al sedile del conducente generando il panico sul mezzo. Quando la polizia è intervenuta si è fatto arrestare senza opporre resistenza. L’uomo ha spiegato che uscito di prigione non aveva una residenza fissa e i suoi parenti lo ignoravano, al punto che aveva nostalgia del carcere.

Il suo desiderio è stato accontentato: il giudice lo ha condannato ad altri quattro anni di prigione.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *