“Batman” arrestato a Singapore

batman-non-è-stato-allaltezza-del-suo-nomeForse qualcuno di voi si ricorderà di Batman Bin Suparman, un ragazzo di Singapore che era stato citato quando avevamo parlato dei nomi più strani registrati all’anagrafe.

Sembra che Batman non abbia però mantenuto il comportamento che ci si aspetterebbe da uno battezzato con il nome di ben due supereroi (anche se Suparman in realtà è un cognome molto diffuso nel paese): il ventitreenne infatti è stato condannato a 33 mesi di reclusione per furto.

Batman ha sottratto del contante da un negozio, ed ha anche utilizzato il bancomat del fratello per ritirare dei soldi.

Una delusione per i molti fan del ragazzo, che si era guadagnato un grosso seguito sul web grazie al suo nome decisamente insolito.

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *