Artista produce sapone con il suo grasso corporeo

sapone-fatto-con-grasso-umanoA qualcuno forse ricorderà il film “Fight Club” con Brad Pitt e Edward Norton. Ma qui stiamo parlando della vita reale. L’artista americano Orestes De La Paz, ha creato 20 saponette utilizzando il suo grasso corporeo, ottenuto tramite un intervento di liposuzione cui si è sottoposto qualche tempo fa.

De La Paz lavorava come parrucchiere e truccatore, da qui l’ispirazione per lavori che combinano l’arte e il mondo della bellezza.  “Le persone sono disposte a provare tutto per sentirsi belle”, spiega l’artista. Ma l’uso del suo grasso ha anche un altro significato simbolico: “Ci sono sempre il tuo sangue, sudore e lacrime nelle opere. Ho solo reso il tutto più esplicito”. L’artista poi era affascinato dall’idea di usare qualcosa dal di dentro per pulire il “di fuori”, nonché dall’idea di contrapporre all’idea della pulizia associata al sapone quella dello sporco che molti associano al grasso.

Le saponette sono ora in vendita a 1.000 dollari l’una: prima sono state esposte al Frost Art Museum di Miami fino allo scorso 19 maggio.I visitatori del museo hanno potuto provarne qualcuna, usandole per lavarsi le mani, e sembra che le saponette in grasso umano lascino le mani particolarmente morbide

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *