Apple porta i libri di testo digitali in Italia e in molti altri paesi

ibooks-textbooks-360x250La tecnologia integrata con smartphone, tablet e PC nel corso degli anni ha evidenziato sempre più la necessità di adeguare le scuole di tutto il mondo con il progresso tecnologico dato da questi dispositivi, per consentire agli studenti di sfruttare gli strumenti sempre più avanzati offerti dal mercato per imparare più facilmente e migliorare la propria conoscenza del mondo.

E’ per questo motivo che da qualche anno Apple ha lanciato il progetto iBooks Textbooks per iPad
, i cosidetti libri di testo digitali già utilizzati in America e che proprio in questi giorni approdano finalmente anche in Italia e in decine di altri paesi del mondo.

Apple in questi giorni ha infatti confermato l’arrivo di iBooks Textbooks e iTunes U Course Manager inItalia, per migliorare l’apprendimento degli studenti e offrire agli insegnanti un modo del tutto nuovo per interagire e organizzare le lezioni.

Gli utenti, ad esempio, potranno sfruttare libri di testo digitali per accedere tramite iPad a maggiori approfondimenti sugli argomenti o per visualizzare esperimenti e filmati in grado di far capire meglio qualcosa.

In Italia al momento molti editori hanno già avviato una collaborazione con Apple per digitalizzare i propri libri da lanciare su iBooks, e questo potrebbe essere un primo importante passo verso un nuovo tipo di apprendimento.

 

Fonte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *